Cattolica - 20/25 Giugno 2016
Comune di Cattolica Mondadori

Ultimissime

26 Luglio 2016

Il Giallo Mondadori bandisce il premio Alberto Tedeschi,
Edizione 2017

Bando Premio Tedeschi 2017
Ecco il bando del Premio Tedeschi 2017. Una grande opportunità per diventare autori Mondadori: da quest'anno il vincitore del Premio oltre alla pubblicazione sarà contrattualizzato anche per l'uscita l'anno successivo negli Oscar Gialli da libreria!
Il romanzo vincitore sarà presentato in anteprima a Cattolica, dove il Premio è nato, a fine giugno in occasione del 44° Premio Gran Giallo città di Cattolica - MystFest 2017.
A settembre uscirà anche il bando del Premio Gran Giallo città di Cattolica!

28 giugno 2016

Vincitore della XLIII edizione del Premio Gran Giallo città di Cattolica

Mystfest Edizione 2016 - Fabrizio Fondi vincitore della XLIII edizione del Premio Gran Giallo città di Cattolica con il suo racconto Tre Voci
E’ Fabrizio Fondi il vincitore della XLIII edizione del Premio Gran Giallo città di Cattolica con il suo racconto Tre Voci.
“Per l’ineluttabile e luttuosa abilità nel raccontare una tragedia morbosa e mai accidentale” questa la motivazione con cui la giuria d’eccezione, composta da Cristiana Astori, Annamaria Fassio, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Marinella Manicardi, Andrea G. Pinketts e Simonetta Salvetti sabato 25 giugno in piazza I Maggio a Cattolica ha incoronato il consulente del lavoro di Orbetello, classe 1967.
Il suo racconto era tra gli 8 racconti finalisti in concorso, accuratamente scelti tra i 112 partecipanti. Una selezione dura e attenta, che prevede 3 passaggi: la valutazione formale, il vaglio di una pregiuria di scrittori e professionisti del mondo dell’editoria e quello della giuria più autorevole tra i concorsi di genere in Italia.

Questo è il grande valore aggiunto che fa del Premio Gran Giallo un punto di riferimento nel settore ed un trampolino di lancio per gli scrittori. Qualità e prestigio riconosciuti anche dalla storica casa editrice Mondadori, che ha deciso di pubblicare non solo il vincitore, ma anche i più meritevoli tra i finalisti. Tra loro “La mia battaglia” di Liudmila Gospodinoff di cui la giuria ha riconosciuto all’unanimità l’alto valore, attribuendole una menzione d’onore, ma che ha dovuto escludere non rispettando una delle clausole del concorso.

Mystfest Edizione 2016 - Paolo Lanzotti premiato per il romanzo La voce delle ombre
A salire quest’anno sul palco anche il vincitore della 37a edizione del Premio Alberto Tedeschi per il miglior giallo italiano. L’ambito riconoscimento che fu di Loriano Macchiavelli e Carlo Lucarelli è passato nelle mani di Paolo Lanzotti premiato per il romanzo La voce delle ombre, vincitore di un’edizione che ha visto la partecipazione di oltre novanta concorrenti.

La kermesse, durata quest’anno un’intera settimana, si è conclusa con la più grande cena con delitto della Romagna. Oltre 350 partecipanti sono stati chiamati a risolvere un delitto ambientato nella Regina dell’Adriatico. I Hate: un serial killer al Gran Giallo di Cattolica, una storia scritta e diretta da Ciro Sabatino, direttore di Gialli.it, e portata in scena dagli attori Alessandro Errico, Valeria Frallicciardi, Leonardo Mazza, Serena Luongo e Marcello Persico, ha saputo coinvolgere i cittadini catapultandoli per 2 ore nella Cattolica degli anni 80.

Premiati i migliori “investigatori” con tanto di fascia consegnata dal Primo Cittadino, ma anche i "detective negati" che si sono divertiti ritirando il loro acchiappamosche targato Gran Giallo. Una vittoria per la città che ha seguito con entusiasmo e partecipazione la manifestazione, ma anche per la solidarietà. La generosità dei cattolichini ha infatti consegnato nella mani del presidente dott. Maurizio Lugli e dei volontari dell'Associazione Cattolica per la Tanzania un contributo molto importante a sostegno dei loro progetti in Africa.

25 giugno 2016

Cerimonia conclusiva con Cena con delitto

L'ultima sera si svela il mistero.L'appuntamento di Sabato 25 giugno alle ore 20.30 in Piazza I Maggio a Cattolica sarà dedicato alle premiazione del racconto vincitore del Premio Gran Giallo Città di Cattolica e del romanzo vincitore del Premio Alberto Tedeschi.
Otto racconti e 5 romanzi finalisti si contenderanno i più ambiti riconoscimenti dedicati agli scrittori di genere, alla presenza della giuria più qualificata di tutti i concorsi del settore

La kermesse cattolichina chiude quest'anno coinvolgendo la città e il terzo settore con una cena di beneficenza, perchè la solidarietà non deve essere un mistero.
Nella piazza principale, una vera e propria cena con delitto con tanto di sardoncino assassino organizzata con e per l'Associazione Cattolica per la Tanzania a cui andranno tutti i proventi. L'associazione, presieduta dal dott. Maurizio Lugli è una realtà consolidata e attiva sul territorio, che dall'aprile 2007 dopo l'incontro con il Padre tanzaniano Callisto Kirongosi Tarimo, lavora per la realizzazione e il sostegno di progetti di sviluppo in Africa.

Una cena di pesce in piazza i cui principali ingredienti saranno, oltre alla genuinità e la freschezza, il delitto e l'investigazione.
Durante il convivio infatti la compagnia Gialli.it, nata dal primo webmagazine interamente dedicato al giallo e al mistero, metterà in scena un omicidio legato al premio di Cattolica.
Un serial killer che uccide seguendo le tappe della storia del Gran Giallo. Una ad una. Come grani di un rosario che in un solo colpo diventeranno un unico, infinito, indizio. Tutti i commensali saranno chiamati a risolvere il caso, in un avincente gioco a squadre. Chi svelerà il mistero riceverà un misteriosio premio.
I Hate: un serial killer al Gran Giallo di Cattolica, è una storia scritta e diretta da Ciro Sabatino, direttore di Gialli.it, e in scena con lui ci saranno gli attori Alessandro Errico, Valeria Frallicciardi, Leonardo Mazza, Roberta Misticone e Marcello Persico.

Mystfest Edizione 2016 - Cena con Delitto

La cena e lo spettacolo avranno un costo di 22 Euro e tutto il ricavato andrà in beneficenza all'Associazione. Per prenotazioni 3383160142.

24 giugno 2016

Cattolica incontra i grandi del Giallo

Il 24 Giugno alle ore 21 in Piazza I Maggio, Carlo Lucarellli, Valerio Massimo Manfredi e Loriano Macchiavelli proporranno alla piazza un excursus su Il Giallo in Italia: dalle origini agli Oscar Gialli passando per il Gran Giallo città di Cattolica e il Premio Alberto Tedeschi.

Alcune tra le più importanti "penne noir" della nostra penisola si ritrovano per discutere dell'evoluzione di un genere che ha segnato la storia della letteratura italiana. Il dibattito, moderato da Franco Forte, direttore de I Gialli Mondadori proseguirà con la presentazione in anteprima dell’ultimo romanzo di Andrea G. Pinketts, "La capanna dello zio Rom".

Saliranno poi sul palco Loriano Macchiavelli e Diego Lama, il primo e l’ultimo vincitore del Premio Alberto Tedeschi, il prestigioso riconoscimento intitolato alla memoria dello storico direttore de Il Giallo Mondadori, che torna dove era nato, 37 anni fa.
Mystfest Edizione 2016 - Loriano Macchiavelli
E proprio a voler sottolineare l’importante ruolo della manifestazione cattolichina che da 43 anni tinge la riviera di Giallo, e nel riconoscerle l'importante ruolo di fucina di talenti, la casa editrice ha scelto la kermesse della Regina per il ritorno dell’ambito premio letterario e per il lancio in anteprima nazionale della nuova collana Oscar Gialli Mondadori. Luigi Belmonte e Federico Grignaschi, direttore ed editor della nuovissima collezione, presenteranno al pubblico il nuovo progetto editoriale che tingerà di giallo le librerie italiane.

Dalla letteratura si passerà al cinema. Roberta Inarta e Carlo Picone della Scuola di Cinema di Napoli punto di riferimento in Campania per la formazione d'eccellenza nel settore del cinema e della tv, chiuderanno la seconda serata con la presentazione, in anteprima, del laboratorio sulla scrittura thriller e noir per il cinema Noir Factory, diretto da Giuseppe Cozzolino. Alla presentazione anche l'attore Walter Lippa, uno dei docenti del corso e attore della fiction cult Gomorra- la serie, per la quale la scuola cura i casting e dalla quale provengono diversi tra gli attori protagonisti.

22 giugno 2016

Il programma del 43° Gran Giallo Città di Cattolica
Il battesimo della Piazza.

Inizieranno giovedì 23 Giugno le serate in Piazza della 43esima edizione del Premio Gran Giallo città di Cattolica.
Un programma ricco di iniziative che partirà con un dibattito sulla cronaca e sulla fiction, due facce dello stesso racconto.
Programmi televisivi come aule di tribunale e opinionisti novelli esperti di crimini e cronaca. Il giallo nella nera. Questi alcuni dei temi che Ophir Criminology proporrà al pubblico la sera del 23 giugno alle ore 21 in Piazza I Maggio.

I delitti della prima serata: il crimine dal gossip giudiaziario alla realtà, sarà animato da esperti e professionisti delle scienze criminologiche tra i quali Emiliano Giardina, responsabile del laboratorio di genetica forense dell'Università degli studi di Roma Tor Vergata, che porterà la sua esperienza professionale nel triste caso di cronaca che ha coinvolto Yara Gambirasio, al quale ha dato una decisiva svolta individuando il DNA di ignoto 1.

Sarà Simone Montaldo, criminologo esperto di tecniche di interrogatorio e di psicologia della testimonianza, a condurre la serata. Montaldo è fondatore e presidente di Ophir Criminology associazione nata dalla collaborazione delle migliori eccellenze del settore della criminologia che opera su tutto il territorio nazionale.

Ma il programma del 23 non si ferma qui. Nel corso della serata sarà offerto gratuitamente per il pubblico anche un sorprendente spettacolo di Mentalismo. Max Vellucci, il "psychic entertainer" nostrano, formatore e mentalista, attraverso l'uso di raffinati principi psicologici e di illusioni mentali, porterà in piazza il suo spettacolo Mind Crime, una performance misteriosa, suggestiva, elegante e divertente. Lo show alternerà infatti momenti ironici e interattivi con il pubblico ad altri di maggiore suspense per un intrattenimento suggestivo e originale.

Mystfest Edizione 2016 - Max Vellucci MINDCRIME

Ritroveremo Ophir Criminology anche il 24 giugno dalle ore 15 alle 18 nella cornice dell'Hotel Kursaal per il workshop "La genesi del crimine, criminali si nasce o si diventa?" un focus sulla devianza con particolare attenzione alla criminalità organizzata. Il corso, completamente gratuito, terminerà con un aperitivo Giallo Senape offerto a tutti gli iscritti. (E'possibile prenotarsi inviando una mail a teatro@cattolica.net, o direttamente in loco prima dell'inizio dei lavori).

16 giugno 2016

Svelato il primo mistero della XLIII edizione del Premio Gran Giallo Città di Cattolica.
Ecco gli 8 racconti finalisti e i loro autori e i 5 finalisti del 37° Premio Alberto Tedeschi:

Doppio gioco – Enrica Aragona
Lupo solitario – Diego Di Dio
Tre voci - Fabrizio Fondi
O castello da Pria - Simonetta Fornasiero
Asfissia - Miller Gorini
La mia battaglia - Liudmila Gospodinoff
Siena Valli e la carrozza d'oro - Fabiano Massimi
L'uomo con il cappotto grigio - Elena Vesnaver

Premio Alberto Tedeschi:

L'acchiappamostri - Antonino Fazio
La voce delle ombre - Paolo Lanzotti
Quella sessione d'esame estiva - Betina Lilìan Prenz
Nel buio - Ilaria Tuti
Mastro Titta e lo scandalo della regina nuda - Nicola Verde

11 giugno 2016

Il programma del 43° Gran Giallo Città di Cattolica

43 anni e non sentirli. Il Premio Gran Giallo Città di Cattolica, punto di riferimento per il Giallo italiano, torna anche quest'anno nelle piazze della Regina a testimonianza di un interesse e di un fermento sempre crescenti; appuntamento dal 20 al 25 giugno!

24 marzo 2016

43° Gran Giallo Città di Cattolica

L'edizione 2016 del tanto atteso concorso letterario dedicato al mondo del noir e del mistero organizzato dal Comune di Cattolica Assessorato alla Cultura - Ufficio Cinema-Teatro in collaborazione con Il Giallo Mondadori, è già qui e vi aspetta!